Category Archives: societa'

Libertà condizionata

Di nuovo, Paolo Flores d’Arcais adempie al suo ruolo di intellettuale nel senso pasoliniano* del temine: dal suo punto di vista privilegiato osserva il mondo, lo interpreta,  ne anticipa i cambiamenti e le pieghe pericolose e soprattutto lo grida senza mezzi termini sugli organi d’informazione. Ecco il suo editoriale di oggi (grassetto mio):                 continua

Advertisements

Nessuna tregua ai razzisti

Conosco e apprezzo gli interventi di Fabio Marcelli da quando ha aperto il suo blog sul ilfattoquotidiano.it. Questa volta è riuscito ad esprimere, con la forza e la determinazioone  che lo distinguono, non solo una ferma condanna, ma un vero piano di guerra al razzismo/fascismo che avanzano in questo momento di crisi. Una guerra senza tregua, come dice il titolo del post:         continua

Ma io continuo a vergognarmi

Giubilo e soddisfazione per le dimissioni di Berlusconi… Ovviamente anch’io sono contento per questo evento politico, chi mi conosce e mi legge non può dubitarne.      continua

La strategia della diversione

Sono pienamente daccordo con ciò che Domenico Valter Rizzo dice nel suo post: http://www.ilfattoquotidiano.it/2011/10/16/chi-non-sente-non-vede-e-non-fa/164262/.

Vorrei aggiungere qualche considerazione, ben consapevole che ciò che dirò è già stato detto e ridetto, quindi non pretendo essere originale. continua

L’italia non somiglia a Giovanardi

Nel blog di Antonio Nicita sul fattoquotidiano.it trovate un bel post sull’immigrazione, la cittadinanza, il razzismo e il “moderatismo pseudo-cattolico” alla Giovanardi…   continua

L’apologo di ‘Speranzoso Azzurro’

Tornando al tema del ruolo dell’intellettuale di interpretare la realtà e di spiegarla attraverso la sua arte, sia essa il cinema, la fotografia o la scrittura, voglio riproporre questo racconto di Luca Telese, pubblicato sul Fatto Quotidiano di Domenica 14 agosto (ed ora disponibile sul suo blog col titolo: L’amaro risveglio di Speranzoso Azzurro). Ciò che mi ha colpito in questo racconto è stata appunto l’abilità di Telese di racchiudere in una storiella banale, magari anche comica, un messaggio universale, una spiegazione accessibile a tutti noi. E divertendoci, ci fa pensare. continua

Maurizio Chierici: la preghiera del santo razzista

Vorrei consigliare la lettura di questo articolo di Maurizio Chierici, autore che riesce a conciliare la leggerezza e la bravura stilistica con la scelta di temi e notizie che sono dei veri e propri cazzotti nello stomacocontinua