Parliamo di donne…

Se questi cartelloni pubblicitari destano la vostra attenzione o indignazione, vi consiglio la lettura dei seguenti articoli:

Donne pubblicità regressodi Caterina Soffici;

Certi argomenti sono solo per donnedi Cristina Silvieri Tagliabue.

Entrambi gli articoli prendono in esame l’immagine della donna nei media italiani.Visti i cartelloni che ho riportato qui sopra, non credo ci sia molto da aggiungere…

La Tagliabue solleva un punto aggiuntivo che merita discussione: solo le donne possono avere la sensibilità necessaria per trattare questo argomento. Capisco che di fronte a certe sparate di Antonio Ricci si possa giungere a questa conclusione, ma ci sono molti uomini (mi viene in mente Gad Lerner) che hanno dimostrato un’attenzione ed un rispetto tali da potersi permettere di trattare questo argomento al pari con le donne.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s